Come scegliere la macchina per incidere per la lavorazione del legno

- Jun 15, 2018-

La base della scelta della fresa


1. La natura del materiale da tagliare:
Gli oggetti da taglio in legno sono in legno massello e legno composito. Il legno massello può essere suddiviso in materiali teneri, materiali duri e legni modificati, ecc. I materiali compositi in legno comprendono legno di impiallacciatura, compensato, pannelli truciolari orientati, pannelli truciolari, pannelli di particelle di gesso, pannelli truciolari di cemento, pannelli in fibra dura, media Densità Fibra di legno, fibra di legno ad alta densità, pannelli di legno, materiali compositi plastici, ecc. Alcune parti in legno o legno composito devono essere trattate con impiallacciatura su un lato o su due lati.


2. Direzione di taglio:
Durante il taglio del legno, il taglio del legno è suddiviso in longitudinale, trasversale, longitudinale, longitudinale, longitudinale e trasversale e taglio trasversale trasversale secondo l'orientamento della lama rispetto alle fibre di legno.


3. Direzione di rotazione dell'utensile e direzione di avanzamento:
In base alla direzione di rotazione dell'asse della macchina utensile e alla direzione di avanzamento del pezzo di legno, viene determinata la direzione dell'inclinazione della lama sull'attrezzo.


4. Stabilità dell'utensile e del pezzo:
La stabilità dell'utensile da taglio e del pezzo in lavorazione nel processo di taglio include diversi aspetti. La stabilità del pezzo si riferisce al fatto che il pezzo di legno viene alimentato senza intoppi durante il processo di taglio. Le misure adottate per migliorare la stabilità del pezzo in lavorazione includono principalmente l'abbassamento del centro di gravità del pezzo in lavorazione e l'aumento dell'area di contatto.


5. Elaborazione dei requisiti di qualità della superficie:
La qualità della superficie del pezzo di legno include la rugosità della superficie, la geometria e l'accuratezza posizionale della forma.


La selezione di frese per la lavorazione del legno


1. Determinare i principali parametri tecnici della fresa:
Diametro esterno dell'utensile, spessore di lavorazione, foro centrale Altri parametri tecnici: numero di denti, direzione di rotazione, velocità di rotazione, velocità di avanzamento, metodo di serraggio, materiale del dente dell'utensile.


2. Seleziona la struttura della fresa:
In base alla natura e alle esigenze dell'oggetto da taglio, la fresa generale, la fresa integrale per saldatura, la fresa per assemblaggio e la fresa combinata sono scelti tra gli aspetti tecnici ed economici.


3 selezione della direzione di rotazione della fresa:
Il senso di rotazione della fresa è determinato in base al senso di rotazione del mandrino della macchina di lavorazione e alla posizione relativa dell'asse dell'utensile e del pezzo di avanzamento. Che si tratti di una fresa integrale o di una fresa assemblata, l'inclinazione del tagliente rispetto al raggio della fresa determina la rotazione della fresa. direzione.


4. Selezione della quantità di taglio della fresa:
La quantità di taglio della fresa include la velocità di taglio della fresa, l'avanzamento del pezzo e la profondità di fresatura. La velocità di taglio della fresa dipende dalla velocità della fresa e dal raggio della fresa. La velocità di avanzamento del pezzo dipende dai requisiti di qualità della superficie di taglio. La rugosità della superficie del pezzo da tagliare dipende in larga misura dalla quantità di avanzamento per dente della fresa durante il taglio. L'avanzamento per dente è troppo grande, la superficie di lavorazione è troppo ruvida, l'avanzamento per dente è troppo piccolo e la superficie di lavorazione brucerà. Il fenomeno della coca cola, quindi, l'alimentazione per dente della fresa deve essere appropriata.


5 stabilità di funzionamento della fresa:
La stabilità della fresa è la base per garantire la precisione della lavorazione e la qualità della superficie lavorata. Ciò include due aspetti: uno è che le frese generano vibrazioni dovute a forze esterne durante il taglio; l'altro è che le frese si deformano sotto l'azione di forze esterne.


6. Sicurezza dello strumento di fresatura:
La sicurezza delle frese include la limitazione della velocità di rotazione della fresa, la limitazione dello spessore del truciolo, la limitazione dell'altezza del profilo della fresa di formatura e la limitazione dello spessore e l'estensione della lama della fresa.


Il taglio del legno è caratterizzato da un taglio ad alta velocità. La velocità di rotazione della fresa è superiore a 3000 giri / min. Il taglio ad alta velocità comporta un'elevata produttività e una qualità della superficie liscia grazie al taglio del legno. Allo stesso tempo, porta anche una serie di problemi di sicurezza, quindi quando la velocità del mandrino di una fresa raggiunge 9000 giri / min, ad eccezione della fresa a gambo con un utensile inferiore a 16 mm, l'uso di una fresa assemblata dovrebbe essere vietato e anche la saldatura della fresa integrale deve essere saldata. Condurre ispezioni rigorose. Il limite dello spessore del truciolo è una misura necessaria per garantire che l'avanzamento della fresa sia troppo grande e che la fresa sia fortemente sovraccaricata.


Per la formatura di frese, il profilo del profilo del profilo di altezza ha una stretta relazione con il metodo di presa della fresa, lo spessore del pezzo da tagliare e il diametro della fresa. Dopo aver determinato lo spessore del pezzo lavorato, il diametro della fresa e il foro centrale, l'altezza del profilo della fresa riflette la resistenza e la rigidità della fresa stessa e la capacità di resistere alla resistenza al taglio. Pertanto, l'altezza del profilo deve essere limitata per garantire la sicurezza della fresa. Nella progettazione di un corpo fresa assemblato, è necessario considerare il problema di bloccaggio della lama. Che si tratti di un corpo cilindrico o di un corpo del disco, la modalità di mantenimento della lama deve garantire che possa essere fornita una forza di serraggio sufficiente per resistere alla forza centrifuga