Analisi dei materiali della macchina da taglio laser

- Jan 07, 2020-

Con lo sviluppo della tecnologia di taglio laser, il campo del taglio laser sta diventando sempre più ampio e sempre più materiali sono applicabili. Ma materiali diversi hanno caratteristiche diverse, quindi anche le questioni che richiedono attenzione quando si utilizza il taglio laser sono diverse

Acciaio strutturale

Si ottengono buoni risultati quando il materiale viene tagliato con ossigeno. Quando si utilizza ossigeno come gas di processo, i bordi di taglio sono leggermente ossidati. Per piastre fino a 4 mm di spessore, l'azoto può essere utilizzato per il taglio ad alta pressione. In questo caso, i bordi di taglio non vengono ossidati. Per lastre con uno spessore superiore a 10 mm, l'utilizzo di una piastra speciale per il laser e l'applicazione di olio sulla superficie del pezzo durante la lavorazione possono ottenere risultati migliori.

alluminio

Nonostante l'elevata riflettività e conducibilità termica, l'alluminio fino a 6 mm può essere tagliato, a seconda del tipo di lega e delle capacità del laser. Quando si taglia con ossigeno, la superficie di taglio è ruvida e dura. Quando si utilizza azoto, la superficie di taglio è liscia. L'alluminio puro è molto difficile da tagliare a causa della sua elevata purezza. Può essere tagliato solo quando un sistema di "assorbimento riflettente" è installato sul sistema. Altrimenti i riflessi possono danneggiare i componenti ottici.

titanio

Le piastre di titanio vengono tagliate con argon e azoto come gas di processo. Altri parametri possono riferirsi all'acciaio al nichel-cromo.

Rame e ottone

Entrambi i materiali hanno un'alta riflettività e un'ottima conducibilità termica. L'ottone di spessore inferiore a 1 mm può essere tagliato con azoto; è possibile tagliare rame di spessore inferiore a 2 mm e il gas di processo deve essere ossigeno. Il rame e l'ottone possono essere tagliati solo quando un sistema di "assorbimento riflettente" è installato sul sistema. Altrimenti i riflessi possono danneggiare i componenti ottici.

Materiale sintetico

Tenere presente i pericoli del taglio e i materiali pericolosi che possono essere emessi durante il taglio di materiali sintetici. I materiali sintetici che possono essere lavorati sono: materiali termoplastici, materiali termoindurenti ed elastomeri.

Materia organica

Esiste il pericolo di incendio in tutti i tagli organici (utilizzare azoto come gas di processo e l'aria compressa può essere utilizzata anche come gas di processo). Legno, pelle, cartone e carta possono essere tagliati con un laser e i bordi di taglio bruceranno (marrone).